Aggiornamento Area Campanule

Ad oggi la situazione dell’area è ancora ferma.
Il percorso che l’assessore Margini aveva indicato nella riunione di inizio estate 2011 è fermo perchè l’Università non ha ancora formalizzato
le proprie decisioni.

Il percorso prevedeva:

  • l’accettazione dell’Università entro luglio
  • la presentazione delle manifestazioni di interesse in settembre,
  • la scelta delle associazioni del territorio che potranno gestire l’area insieme all’Università-CUS

Le manifestazioni di interesse sono state presentate e “ATA Campanule” ha partecipato con un raggruppamento di dieci soggetti che operano nel Levante genovese, nello sport e nel sociale.

Negli ultimi mesi non si è più mosso niente.
Anche Brumotti, inviato del programma Striscia la notizia, ha riproposto un servizio sullo stato di abbandono che è andato in onda subito prima di Natale.

A fronte di questa situazione gli aderenti alla cordata ATA CAMPANULE, l’Associazione ProgettoQuartoAlto e un nutrito gruppo di
Residenti nel quartiere hanno deciso di organizzare un intervento di pulizia almeno nella parte esterna dell’area, a fianco della recinzione
in fondo a Via delle Campanule, ora utilizzata come posteggio e zona di discarica.

Lo scopo è ovviamente quello di dare un segnale costruttivo al continuo stato di abbandono e insolvenza da parte delle Istituzioni competenti, pubblicizzando il più possibile l’intervento e muovendosi comunque nella maniera più corretta

E’ stata fatta regolare richiesta al Municipio IX Levante attraverso le procedure del volontariato e appena saranno definiti i tempi e le modalità verrà data voce nel quartiere.